Tag Archives: Il Richiamo della Foresta

Pillole Gennaio

di Luca”Maledice”Lanara

Salve giocatori. Eccoci al consueto appuntamento mensile, dove riassumiamo in video il meglio (o il peggio,dipende dai punti di vista) di Gioconauta. Questo mese ci vede carico di novità prese da kickstarter, ma salta fuori anche qualche vecchia gloria. Quindi se siete stati troppo a giocare (del resto fa freddo) o semplicemente se siete pigri come me, non perdetevi queste pillole di Gennaio….Buona Visione

Case della follia e il suo richiamo della foresta

di Luca “Maledice79” Lanara

Amici del tentacolo, questa non vuole essere una vera e propria recensione, ma un punto di riferimento per chi volesse avere qualche informazione su questa costosa espansione. Le considerazioni su Call of the Wild (titolo originale dell’opera) sono davvero tante. Come espansione offre tantissime possibilità ai giocatori e al custode oscuro, ma sopratutto da una grande pennellata di freschezza a quello che Case della Follia ha sempre dato. Quando ho aperto la scatola ho provato la sensazione di aver speso i miei sudati risparmi in maniera saggia, e per una volta non superflua. Infatti le miniature, e in particolare il cucciolo oscuro, sono una cosa da far cadere la mascella con tanto di stonck a fine corsa. Alcune sono di dimensioni gigantesche, ma in ogni caso tutte di ottima fattura, e aggiungono mostracci di ogni sorta al già vastissimo ventaglio offerto dal gioco base. Improvvisamente Alchimia Proibita, l’espansione uscita prima di questa, si è fatta piccola piccola. Le tile ad una prima occhiata mi sono sembrate più grezze e meno definite, anche se una volta montato il tutto mi sono accordo di quanto amplino lo scenario di gioco. Infatti la casa diventa un ricordo del passato, qui si gironzola in temutissime paludi e boschi arcani che trasudano “Lovecraft” in ogni riquadro. 

Arriva la Play 2014, facciamo il punto su cosa ci aspetta – in continuo aggiornamento

Di Davide “Canopus” Tommasin

Manca poco meno di una settimana al 5 aprile, il giorno X in cui il festival del gioco di Modena apre i battenti per 2 giorni di frenetica attività ludica. Se chi legge è un neofita, o proviene da una realtà parallela, deve sapere che la play è, a mio parere, l’evento ludico italiano per eccellenza. Nel panorama italico sono 2 gli eventi che scandiscono il calendario ludico e che sono universalmente riconosciuti da tutti, o quasi, i giocatori: la Play e Lucca Comics & Games. Ma dato che il secondo è cresciuto ad un livello tale che la città toscana non riesce più a contenerlo e sedersi ad un tavolo per giocare è diventata di fatto una missione impossibile, direi che è la Play sta diventanPlay 2013 foto - fonte: sito ufficialedo il punto di riferimento. Che cosa troverete alla Play? Beh, il sito dell’evento (qui) è estremamente dettagliato e non vale di certo la pena perdere troppo tempo a fare ripetizioni, mi limiterò ad evidenziare i punti secondo me più importanti, aggiungendo ovviamente mie impressioni e integrazioni alle notizie.

Privacy Policy