Skutuclunk: Arianna e Quarriors

di Max “Luna” Rambaldi

A volte basta una scatola di latta per illuminare il mondo di magia, in un afoso fine settimana.
Purchè sia piena di dadi e posizionata strategicamente nelle mani di Arianna.
Dadi pokemon, fusi orari svedesi e ricordi d’infanzia troveranno la loro giusta ubicazione spazio-temporale nel tempo di un sacchetto di pop-corn…
E’ un unboxing? E’ un aereo? No, è uno Skutuclunk!
Buona visione

httpss://www.youtube.com/watch?v=B5wh71h20NU

3 pensieri riguardo “Skutuclunk: Arianna e Quarriors

  • Avatar
    6 Giugno 2015 in 00:42
    Permalink

    L’orologio svedese…
    Il deposito di Zio Paperone…
    Avvocati che danno il proprio parere sui loro stessi giochi…
    Il caratteristico odore di Prince of Persia…
    Arianna che ancora una volta perde per colpa dei draghetti…

    Davvero, in questa recensione c’è tutto quello che volevo e non mi è mai venuto in mente di chiedere

  • Avatar
    6 Giugno 2015 in 16:41
    Permalink

    Direi che vale la pena incidere anche in questa sede la frase: Arianna rende il mondo più bello. Però svegliarla alle otto e riprenderla durante la colazione è una cattiveria…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy