Tag Archives: patchwork

cottage_garden

Cottage Garden, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate

Ricordate le coperte da cucire e ricamare in Patchwork? Stavolta Uwe Rosenberg trasferisce in giardino un meccanismo molto simile e crea Cottage Garden, gioco da 1 a 4 partecipanti in cui vestiremo i panni di esperti giardinieri alle prese con aiuole fiorite. Cranio Creations ha curato l‘edizione italiana, da poco sul mercato.

Ogni giocatore ha un tavolo da lavoro, che funge da segnapunti, e che circonda due aiuole da riempire, con piazzamento tessere in stile tetris, con tessere fiore, vasi e gattini. Inoltre, alcune serre possono essere già stampate sulle aiuole o presenti tra le tessere fiore.

Video Speciale Play 2015 – Parte 1

di Luca “Maledice79” Lanara

Salve!! Anche quest’anno non mi avete picchiato, anzi sono sconvolto della valanga di persone che ci hanno fermato e fatto i complimenti. Grazie davvero, fa davvero piacere incontrare appassionati e malati di gioco come noi !! Detto questo ecco il nostro video reportage di Play 2015, o meglio la prima parte (la seconda arriva domani)!! Quindi mettete in pausa il Trono di Spade e gustatevi le nostre avventure. Buona Visione…

p.s.: l’audio dell’intro e un po’ più basso

Play 2015: Live Blogging dell’evento

di Davide “Canopus”

È passato un altro anno e oltre ad accorgermi che sto invecchiando è arrivata un’altra Play. Se siete neofiti al punto da non sapere cos’è Play ve lo spiego subito. La Play è un evento espositivo in cui potrete trovare soprattutto giochi in scatola e giochi di ruolo, ma non solo, infatti si chiama Festival del Gioco, situata nell’impianto fieristico di Modena e della durata di 2 giorni, che quest’anno cadono l’11 e il 12 aprile. E dato che certe abitudini sono dure a morire, per la terza volta potrete trovare qui su Gioconauta il live blogging dell’evento, ossia leggere quasi in tempo reale cosa proviamo e le nostre impressioni, con tanto di foto a corredo.

Il San Valentino ludico

di Daniele “ditadinchiostro” Ursini

Finalmente giunge San Valentino. Putti armati d’arco scagliano frecce innamoranti su ragazze e ragazzi, uomini e donne, giocatori e giocatrici. Ah, l’amore! L’amore è un puzzillo rosa tra le parole giochi’amo. L’amore è non dover mai chiedere “tocca a te?”. L’amore è una mossa semplice, perché dove c’è amore, c’è sempre paura di perdere.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD