Author Archives: Renberche

Cover articolo Airships: North Pole Quest

Airships: North Pole Quest, dirigibili alla riscossa!

di Daniel “Renberche” | Airships: North Pole Quest

Anche se da anni ormai l’attenzione dell’immaginario comune verso l’esplorazione è rivolta allo Spazio, vi è stato un tempo in cui silenziosi e mastodontici mezzi d’aviazione solcavano i cieli, verso mete all’ora inesplorate e tutt’ora impervie: i dirigibili. Se il tema è di vostro interesse o se non ne sapete niente e volete scoprire come un gioco da tavola possa innalzarvi verso nuove vette di conoscenza, non vi resta che leggere quest’articolo. Buona lettura!

Estratto cover di Bonfire

Bonfire, ovvero Falò e le 120 tessere di Feld

di Daniel “Renberche” | Bonfire

Perché i falò non sono più accesi? Probabilmente è a seguito di una delegazione di gnomi trovati fuori dall’uscio di casa che Stefan Feld si è messo a rimuginare su questo strano problema.  Che risposta avrà dato ai piccoli ma ben impiantati visitatori? Aprite e lo scoprirete, buona lettura!

Ventura Battle System: The Fall of the King

Ventura Battle System: The Fall of the King

di Daniel “Renberche” | Ventura Battle System: The Fall of the King

Tra tutte le prigionie della Storia quella di re Enzo è sicuramente una delle più particolari. Sconfitto dopo la battaglia rimase prigioniero a Bologna per più di vent’anni, ricevendo spesso la visita di nobili donzelle, vivendo di fatto in un palazzo, ottenendo infine un solenne tributo al suo funerario con annessa sepoltura nella medesima città. Insomma se avete un impero da rappresentare e non sapete quale Comune sfidare fate un pensiero alla città emiliana, magari perderete ma avrete la pensione garantita. Buona lettura!

Trench Club

Trench Club, unità in gioco per la vittoria!

di Daniel “Renberche” | Trench Club

Uno degli aspetti che caratterizzò e definì la Prima Guerra Mondiale fu l’innovativo uso massiccio dei mezzi corazzati. Usati per spostare le truppe, per distruggere postazioni nemiche, bombardare aree, hanno caratterizzato il conflitto in modo drammatico. E se la Grande Guerra introdusse a pieno questi elementi, un gioco basato su di essi può essere la base per introdurre i giocatori, al più innocuo, passatempo dei wargame. Buona lettura!

Your friend is sad…so let’s play!

di Daniel “Renberche” | Your friend is sad

Quante volte nella vita ci è capitato il difficile ma gradito compito di risollevare il morale di un amico? C’è chi propone la pesca, chi la birra, altri costruiscono muri di cuscini, io in generale propongo una partita ad un gioco da tavola. Buona lettura!

Harry Potter: House Cup Competition

Harry Potter: House Cup Competition, 50 punti a…

di Daniel “Renberche” | Harry Potter: House Cup Competition

Un meccanismo abbastanza sballato a Hogwarts è quello dell’assegnazione dei punti alle Case. Se sei un brillante Corvonero che risolve equazioni non lineari alle derivate magiche forse potrai guadagnare dieci punti, se appartieni a Tassorosso e vinci il nobel per la Pace forse quindici, ma se ti chiami Harry Potter e/o sei di Grinfondoro, allora guadagnerai cento punti per ogni volta che ti laverai i denti la mattina. In questo magico mondo di favoritismi proviamo a mettere un po’ di sana salsa german e vediamo se per una volta la situazione potrà cambiare. Buona lettura!

libri

Scoprire il Gioco attraverso i libri

di Daniel “Renberche” | Scoprire il Gioco attraverso i libri

Giocare è un’attività per bambini. Giocare è una malattia. Giocare è la cosa più bella del mondo. Ma cosa significa giocare? Cos’è un gioco? E come si crea un gioco? Scopriamo un po’ di più del nostro fantastico hobby attraverso una serie di letture ad esso dedicate. Mai più che ora, buona lettura!

Ausonia

Ausonia, nella vita l’amore conta ma pure avere tante gemme

di Daniel “Renberche” | Ausonia

Farsi il mazzo è un’espressione abbastanza consueta nel nostro linguaggio. Farsi il mazzo di carte un po’ meno, ma nel mondo dei giochi da tavolo è un’abitudine abbastanza consolidata. E la stessa cosa riguarda questo articolo, dove i giocatori saranno chiamati ad un intenso lavoro di mano, per mescolare i loro crescenti mazzi di carte ovviamente. Buona lettura!

Privacy Policy