Este in gioco 2014, giocare da tavolo e di ruolo immersi nella storia – 3 e 4 Maggio

di Davide “Canopus”

Sabato 3 e domenica 4 maggio si terrà ad Este (provincia di Padova) l’edizione 2014 di “Este in gioco“. La manifestazione si terrà all’interno del Foro Boario della città fortificata. Chi conosce bene il luogo sa che la location è veramente meravigliosa per due motivi: è all’interno del Castello Estense, che è uno splendido monumento ricco di storia, e si potrà giocare sotto una tensostruttura all’aria aperta. L’ultimo aspetto non è da sottovalutare dato che, come tutti sanno, la vera piaga sociale del nostro hobby è che con l’arrivo del bel tempo le ludoteche e le location che ci ospitano iniziano a fare effetto stalla e i profumi che sprigionano non si possono di certo considerare salubri.

EsteLa manifestazione, patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Este, è organizzata dall’associazione ludica il Sentiero dei Draghi, il cui presidente neoletto, Raffaele Silvan, ha rilasciato la seguente dichiarazione mentre era a cavallo del suo drago: “Voglio dire a chi non ha ancora avuto la possibilità di toccare con mano una realtà ludica consistente, che i giochi da tavolo riscuotono e continuano a riscuotere un enorme successo negli ultimi anni. Il Sentiero dei Draghi vuole offrire a chiunque lo desideri la possibilità di soddisfare passioni di gioco latenti o manifeste in ottima compagnia“. In realtà ha parlato di tagliare la testa dei propri nemici e bere i loro fluidi corporei, ma sono sicuro che il vero senso del discorso è quello che ho riportato io.

 Ma cosa offre il menù ludico? Pietanze per tutti i gusti. Raduno cosplay per entrambi i giorni della manifestazione, organizzato da Cinzia Sette. Tecniche e arti del duello medioevale con la Compagnia del Lupo Passante. Gioco di ruolo live previsto per sabato sera a cura degli Artefici del Fuoco. Dimostrazioni dal vivo di tiro con l’arco con gli Arcieri del Calto e di tattica militare con la Legione Veneta Softair (ok, questi sono poco medioevali, lo confesso). Ritratti fantasy a cura di Sabrina Zapparoli.

 Castello EstenseMa la vera novità di quest’anno è il progetto per le scuole, denominato “The Canterbury Games“, che permetterà di coinvolgere, grazie all’ausilio dei ragazzi del Sentiero dei Draghi, quattro classi delle scuole superiori di Este in un’animazione teatrale, che vedrà intervallarsi letture di classici della letteratura inglese con la sperimentazione dal vivo di giochi da tavolo a tema. La risposta, finora positiva, lascia prospettare una serie di nuovi accoliti del gioco (dai che crescono bene). Idea davvero interessante e originale che, insieme alla rassegna letteraria iniziata a febbraio con tematiche fantasy e organizzata in collaborazione con famose case editrici, quali Il Cerchio, Linee Infinite e Cleup, da un taglio decisamente culturale e nerd all’evento.

 Este in Gioco 2013Ovviamente, non può mancare lo spazio di gioco libero, supportato in collaborazione con Asgard – Tana dei Goblin Padova e Le Due Torri di Rovigo, così come non mancheranno i negozi: Ticket to Play di Mestre (VE) e Genesis di Noventa Vicentina (VI). E poi che evento sarebbe senza tornei? Quindi troverete i giochi di carte collezionabili Magic e Yu-gi-oh!, giochi da tavolo Bang! e Perudo e demo del gioco di ruolo Pathfinder.

 Insomma, proprio il caso di dire che si tratta di un evento completo e per tutti i generi di appassionati. Ma in fin dei conti non è questo il bello della primavera per noi giocatori? Ossia il proliferare di occasioni di gioco in splendide cornici e all’aria aperta. Secondo me si! ;-)

Canopus

Canopus

Giocatore per passione, german di vocazione, non dico di odiare la presenza del caso nei giochi ma io e la dea bendata abbiamo rotto molto tempo fa e non siamo rimasti proprio in buoni rapporti. Divoratore di fumetti, anime, serie televisive, giochi e soprattutto buon cibo; appassionato di viaggi e buon cibo; ho una natura curiosa e sono fiero di essere un ossessivo compulsivo (ma pure un po’ convulsivo) per schematizzazioni e analisi, oltre che… un amante del buon cibo. Ok, mi piace il buon cibo! Scrivo prevalentemente recensioni e sono specialista delle moderne tecniche di management, come il pungolo elettrico, che utilizzo con i nauti. Gioco come non ci fosse un domani!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy