Category Archives: Top

Libreria mobile di mezzanotte #9 | Lamentations of the Flame Princess

di “riivaa” | La libreria mobile di mezzanotte #9 | Lamentations of the Flame Princess

 

Oggi andiamo a scoprire un caposaldo del Old School Revival degli ultimi ’10 anni:

Lamentations of the Flame Princess di James Edward Raggi IV.

Un retroclone che affonda le sue radici nientepopodimeno che nel dannato 1981 (!).

E che ciononostante è stato in grado di aggregare sotto le sue ali di carta una covata di prodotti bizzarri e di certo discutibili, ma talvolta d’eccezione…

Dicecraft #33 | Tainted Grail – La Caduta di Avalon

iconadi Luca “Maledice” | Tainted Grail – La caduta di Avalon

E’ finalmente arrivato negli scaffali italiani, uno dei titoli più attesi dell’anno. Abbiamo aspettato a lungo la traduzione italiana (distribuita da GiochiUniti) di questo gioco ideato da Krzysztof Piskorski e Marcin Świerkot che in passato hanno creato un discreto titolo, sempre della Awaken Realms,  conosciuto col nome di The Edge: Dawnfall. Questa volta abbandoniamo un mondo apocalittico per portarci in un altra storia dark ma decisamente più familiare. Stiamo infatti parlando di Avalon e della leggenda di Re Artu, del santo Graal, di Merlino e tanto altro. Il gioco da 1-4 giocatori, è un gioco di avventura e sopravvivenza caratterizzato da una narrazione ed esplorazione che ricorda molto il famoso The 7th Continent. In questo video snoccioliamo in maniera approfondita i pregi e difetti che abbiamo riscontrato giocando la campagna. Buona Visione…..

Marvel Champions

On the Board #103: Marvel Champions

di Gioconauta | Marvel Champions

“E venne un giorno, come nessun altro, in cui gli eroi più potenti della Terra si unirono contro una minaccia comune. Quello fu il giorno in cui nacquero i Vendicatori, per combattere quelle battaglie che nessun supereroe, da solo, avrebbe mai potuto affrontare.”

Harry Potter: Hogwarts Battle

Harry Potter: Hogwarts Battle | Recensione

di Daniel “Renberche” |  Hogwarts Battle

Vi ricordo ancora una volta il compito per la prossima settimana: “Trenta centimetri di pergamena sulle proprietà dei punti guadagnati nei giochi di Feld e i loro usi nella preparazione dei giochi german”. Maledice la smetta di lamentarsi altrimenti questa volta toglierò cinquanta punti a Grifondoro!  

I Castelli della Borgogna, il videotutorial

di Marco “alkyla” Oliva

Valle della Loira nel corso del 15° secolo. Ne I Castelli della Borgogna i giocatori impersonano potenti principi che dedicano i loro sforzi al commercio ed alla costruzione al fine di ottenere la supremazia delle loro proprietà su quelle degli avversari.
Nel corso delle 5 fasi i giocatori ottengono punti vittoria tramite il commercio, l’allevamento, la costruzione di città e la ricerca scientifica. Due dadi indicano le opzioni di azione, tuttavia sono sempre i giocatori a giocatori a dover prendere le decisioni finali.
Il giocatore con il maggior numero di punti vittoria alla fine del gioco sarà il vincitore.

Tutti i dettagli del funzionamento del gioco in questo nuovo videotutorial di TOCCA A TE

Privacy Policy