Tag Archives: 2 giocatori

13 minuti, la crisi dei missili cubani in una scatoletta

di Daniel “Renberche”

In giorni in cui nel lontano Oriente si lanciano missili in pompa magna, sperando sempre che finiscano in acqua, contro un Occidente che a sua volta risponde a colpi di navi e tweet, una scatoletta richiama ad un’altra crisi missilistica, teoricamente più grave, accaduta decenni fa e che per poco non ha mandato a monte l’intera partita della vita umana sulla Terra.

7 Wonders Duel – Recensione

di Luca “Maledice79” Lanara

Lo confesso sto giocando a Fallout4. Ore sconfinate in un mondo post-apocalittico e con un gameplay davvero d’altri tempi. Niente potrebbe schiodarmi dal mio Pc. Ma poi una parte del mio cervello ha detto “Non ti stai dimenticando di qualcosa?”. Forse dovrei andare al lavoro, o forse dovrei chiamare i miei genitori, o forse dovrei mettere in ordine i calzini in ordine alfabetico. Come al solito faccio finta di niente e continuo a sparare. Pochi minuti dopo sono circondato da supermutanti armati fino ai denti, il mio cane abbaia ringhiando e io carico il lanciamissili deciso a rendere la vita dei maledetti molto corta. Intanto in Tv stanno trasmettendo il film “Duel” di Spielberg. Maledetta, mi stai distraendo!!! Io devo salvare la razza umana! Spengo. Sparo. Passano le ore, i giorni, il dentista mi chiama per chiedermi dove sono, visto che ho un appuntamento. Dico che sono ammalato, mentre lancio la mia granata nucleare. Lui risponde “Sei proprio una meraviglia di persona” e riattacca scocciato. Frega niente, io ho la tuta atomica. La mia ragazza chiama, chiede se cosa sto facendo? Ogni nerd sa che questa è una domanda a trabocchetto. Stavo dormendo è la risposta più ovvia, ma le casse mi tradiscono con un boato di esplosione. “Avevi detto che andavamo a cena solo noi due questa sera…” “Tesoro è appena esplosa la bombola del gas ti richiamo!”. Ora siamo io e te caro Fallout. Non pensare mi dico, uccidi. Doc scrive messaggio “Allora domani pubblichi tu, Luca?”
“Ma certo ho finito l’articolo su…” Panico, vuoto, devo trovare un gioco al volo, fammi pensare… duel-meraviglia-due. “.. Su 7 Wonders Duel”
“Ottimo”
Silenzio nella stanza. Ma aspetta, Duel non è un Americaaaaaan!!!

Cherry Games #5 – Roma + Arena

di Chiara “Emytér” e Daniel “Renberche”

In questo Cherry Games parliamo di un gioco (o meglio tecnicamente due giochi) di Stefan Feld: Roma e Arena: Roma II. Cominciamo con lo spiegare il perché siamo indecisi se parlare di uno o di due giochi. La maggior parte di voi avrà già sentito parlare del noto autore tedesco, papà di Bora Bora, Brugge, Amerigo, Rialto ecc ecc.

Ciò che forse non sapete è come e quando egli abbia fatto la sua comparsa come autore di giochi da tavolo. Beh non avete di che preoccuparvi, siamo qui anche per questo! Il primo gioco pubblicato da Feld, almeno di cui noi siamo a conoscenza, è proprio Roma di cui stiamo per parlare, che fa la sua comparsa nel 2005. Pur da amanti dei suoi giochi, dobbiamo ammettere che questo non gli è riuscito troppo bene. E forse l’ha pensato anche lui…

Cherry Games #4 – Targi + Jaipur

di Daniel “Renberche” e Chiara “Emytér”

Chi ha voglia di visitare un mercato esotico sotto il sole cocente, alla ricerca di spezie o preziose gemme dorate? Oggi, in Cherry Games, vi presentiamo due possibilità per farlo restandovene comodi a casa vostra. La prima vi porterà in Africa, a commerciare con le tribù nomadi del deserto; se invece temete di perdervi in mezzo alle dune sabbiose, lontani da sorgenti d’acqua e civiltà, potete considerare la seconda proposta, che vi porterà nella sovrappopolata India. In particolare arriverete nella famosa città rosa di Jaipur, nota, tra le altre cose, per i suoi bazar. In qualsiasi caso fate bene i vostri conti!

Cherry Games #3 – Knights + Aton + Hive

di Daniel “Renberche”  e  Chiara “Emytér”

Citando un noto dizionario della lingua italiana, Astratto agg. [dal lat. abstractus, part. pass. di abstrahĕre «astrarre»] Che non ha contatto diretto con la realtà o col mondo sensibile. Ebbene, nell’articolo numero tre della rubrica che viaggia all’opposto del 2x, si discute di due giochi astratti e mezzo, partendo da cavalieri e armi (niente donne purtroppo), passando per l’antica Tebe (quella egizia) per finire nel brulicante mondo degli insetti. Tre titoli molto diversi tra di loro, che hanno la caratteristica comune di  una ambientazione non propriamente evocativa.

Al solito, buona lettura!

Cherry Games #2 – Agricola, tutte le creature grandi e piccole + En Garde

di Daniel “Renberche”  e  Chiara “Emytér”

C’erano una volta due ricchi signorotti, le cui proprietà confinavano. Trovandosi entrambi con dei terreni abbastanza inospitali rinunciarono all’agricoltura per dedicarsi unicamente all’allevamento. Cercarono quindi ambedue tre pastori affinché si occupassero dei loro animali. Passarono gli anni, tra costruzione di recinti, mungitura di mucche e nascite di puledri finché un brutto giorno sparì un intero gregge di pecore. Dopo qualche inchiesta risultò che il vicino si era ritrovato con gravi debiti di gioco e, in un momento di disperazione, era ricorso al furto. Il signorotto comprese le ragioni del suo vicino e avrebbe voluto perdonarlo, purtroppo non era solo una questione di denaro, ma anche di onore… E così  finisce la nostra storia: in un campo fuori mano, circondati da antichi ruderi illuminati dalle prime luci dell’alba, due uomini si incontrano in segreto e… En garde!

Cari lettori, eccoci di ritorno con Cherry Games, la rubrica sui giochi per due, sempre scritta a quattro mani, due rosa e due azzurre, e con un unico parere condiviso, frutto di complesse ed elaborate discussioni. Intanto vi presentiamo altri due giochi, dalle piccole dimensioni ma dal grande valore ludico.

Come sempre, buona lettura!

Cherry Games #1 – Le Havre, ancora in porto + Vampire Empire

di Daniel “Renberche”  e  Chiara “Emytér”

Cari lettori di Gioconauta, inizia con questo primo articolo una rubrica, a cadenza totalmente aleatoria, che riguarda i giochi per due giocatori, categoria spesso tralasciata ma che riteniamo importante nel panorama ludico. Cominceremo trattando giochi studiati esclusivamente per due, ma passeranno sotto la nostra lente anche altri titoli che rendono benissimo in coppia. Ovviamente tutti i giochi sono stati provati e riprovati e speriamo di potervi dare qualche spunto, utile magari per allettare un dopocena con il vostro partner, o magari per un pomeriggio con un amico, oppure, insomma, con chi vi pare! :-P

Al solito, buona lettura :-)

Privacy Policy