Tag Archives: Avventura

Dicecraft #33 | Tainted Grail – La Caduta di Avalon

iconadi Luca “Maledice” | Tainted Grail – La caduta di Avalon

E’ finalmente arrivato negli scaffali italiani, uno dei titoli più attesi dell’anno. Abbiamo aspettato a lungo la traduzione italiana (distribuita da GiochiUniti) di questo gioco ideato da Krzysztof Piskorski e Marcin Świerkot che in passato hanno creato un discreto titolo, sempre della Awaken Realms,  conosciuto col nome di The Edge: Dawnfall. Questa volta abbandoniamo un mondo apocalittico per portarci in un altra storia dark ma decisamente più familiare. Stiamo infatti parlando di Avalon e della leggenda di Re Artu, del santo Graal, di Merlino e tanto altro. Il gioco da 1-4 giocatori, è un gioco di avventura e sopravvivenza caratterizzato da una narrazione ed esplorazione che ricorda molto il famoso The 7th Continent. In questo video snoccioliamo in maniera approfondita i pregi e difetti che abbiamo riscontrato giocando la campagna. Buona Visione…..

A proposito di GDR

di Gioconauta | A proposito di GDR| Live

In questa diretta in onda dalle 20:05 scopriamo insieme il mondo dei Giochi di Ruolo. 🎲 Il party sarà composto da un master (Matt di InnTale), un autore (il nostro caro Riivaa con Farsight RPG) un’illustratrice (DigitalMakeup / Max Rambaldi), e il giocatore più scalmanato di sempre: Maledice!

Tema portante della serata è: un giocatore da tavolo perché finisce sempre a giocare di ruolo o viceversa?

Preparate i d20 e i popcorn, e le miniature

httpss://youtu.be/gFxwy5lE0FA

 

Gameplay Il regno di Wyrd | Il libro game si fa arte

iconadi Max “Luna” | Il regno di Wyrd

Benvenuti nel magico mondo dei libri game anni ’80. Siccome Maledice ama viaggiare con la fantasia, e ogni tanto ha pure nostalgia, il caro Riivaa ha deciso di dargli conforto portando in casa Gioconauta una copia di un prezioso tomo: Il Regno di Wyrd. Così ci siamo messi comodi a leggere la nostra versione di una favola della buona notte..

Escape the Dark Castle Gameplay Completo

di Luca “Maledice” e Max “Luna”

Sono davvero anni che ci chiedete di realizzare un gameplay completo dei giochi da noi proposti. Fino a poco tempo fa non avevamo mai fatto troppa attenzione a questa richiesta, ma col passare del tempo e le tante richieste ci hanno messo nella posizione di dover per forza di logica realizzarne almeno uno. Per iniziare abbiamo scelto un gioco che si presta molto alla narrazione e anche poco conosciuto, ma non per questo poco valido. Su Escape the Dark Castle ne aveva già parlato Alkyla in un articolo lo scorso febbraio , che vi consiglio di leggere prima di addentrarvi in questo oscuro e misterioso video. Buona Visione….

Unboxing: Heroes of Land, Air & Sea

di Luca “Maledice”

Girovagando per lo Spiel di Essen sono risucito a recuperare questo prezioso gioco, con tanto di espansioni e anche con un ottimo prezzo. Tra le tante cose passeggiando per la fiera, con sti scatoloni in mano, sono stato fermato davvero tantissime volte da persone curiose che mi chiedevano dove avessi recuperato tutta quella meraviglia. Ero come una modella e gli sguardi alle mie scatole provenivano da tutte le parti. Sono anche stato rimorchiato da un Belga che  ho dovuto portare allo stand visto che mi stava corteggiando in maniera eloquente e americanosa. Quindi potete stare comodi e godervi questo streap tease di un gioco targato Gamelyn Games . Si tratta di un vero proprio omaggio al più bel RTS mai realizzato: Warcraf 3 (e va beh anche Starcraft). Quindi con l’occasione della sua riedizione ecco il nostro unboxing. Buona Visione…..

Near and Far: le avventure di Above and Below continuano

di Alberto “Doc” Near and Far

Ryan Laukat è un autore che seguo sempre con interesse. Nel suo percorso di evoluzione come designer lo abbiamo visto aggirarsi spesso intorno alle meccaniche gestionali e in alcuni casi è probabilmente caduto in giochi con un po’ troppe similitudini fra di loro (vedi ad esempio City of Iron e The Ancient World). Ma nel recente passato ha iniziato a camminare su nuove strade che hanno aggiunto elementi di avventura e narrazione a quanto già di lui noto. Novità queste che hanno saputo strapparlo dalle sue consuetudini per portarlo ad un risultato come quello di Above and Below. Un filone questo che sembra piacergli e averlo stimolato con nuove idee a riguardo. Se A&B poteva essere un ibrido fra gestione risorse e narrazione, con Near and Far, la sua ultima fatica, stiamo puntando pienamente sull’esplorazione e lo storytelling. Regolamento alla mano, capiamo meglio di che si tratta.

Runebound – Tre edizioni e non sentirle

di Daniele “ditadinchiostro” Ursini Runebound

Io credo di essere nato dall’unione di Ginevra e Lancillotto. Ne sono quasi certo, non solo perché Ditadinchiostro è un nome chiaramente originario di Camelot, ma perché io non so resistere all’avventura. Non posso che essere il discendente di uno dei cavalieri della Tavola Rotonda; il più incosciente, il più imperfetto, il più dilaniato nell’antinomia delle sue diverse anime. Non può che essere quello il mio posto. Un posto vuoto, perché già mi incammino verso il Drago di cui ho sentito parlare. Il cuore è pronto ad affrontarlo, la mente ribelle invece non smette di guardarsi attorno, di guardarsi indietro.

On the Board #51: Realm of Wonder

di Luca “Maledice” Lanara

Tanto tempo fa nel reame della meraviglia, un gruppo di esseri molto discutibili e leggendari (come Yeti, Golem, Troll o Folletti) parte alla ricerca di avventure per diventare una leggenda e per compiacere il re con le sue quest. Eh si, proprio questo in soldoni (così direbbe il Doc) la storia di questo nuovissimo video. Realm of Wonder è un gioco di percorso, da 2-6 giocatori, che mette alla prova amicizie e fidanzamenti vari. Con un mondo diviso in cerchi mobili e una grafica davvero impressionante è finito sul nostro tavolo verde. Buona Visione..

Privacy Policy