Sezione: On the board

On the Board #92: Cry Havoc

di Luca “Maledice”

Cry Havoc, edito dalla Portal Games e ideato dal trio Grant Rodiek, Michal Oracz e Michal Walczak. Precedentemente conosciuto col nome di Battle of York, il gioco ha avuto un lunga gestazione, iniziata nella primavera del 2012, ma arrivato nelle case dei giocatori nella scorsa fiera di Essen: il gioco racconta di un pianeta lontano, lontano dove degli indigeni sono belli e e felici, fino all’invasione di tre razze aliene (umani ovviamente compresi) pronti a conquistare le preziose risorse, in puro stile Avatar. Un gioco di conquista sci fi asimmetrico che ha diviso tutta la redazione di Gioconauta in questo nuovo On the Board. Buona Visione…

On the Board #91: V-Commandos

di Luca” Maledice” V-Commandos

E dopo il tutorial di “Tocca a Te : V-Commandos è un gioco cooperativo in cui da 1 a 4 giocatori fanno squadra contro le forze nemiche controllate dal gioco. Ogni giocatore interpreta uno specialista commando. Si può scegliere di giocare su un solo terreno (partita rapida) o un’intera operazione, composta da più obiettivi che devono essere completate attraverso vari terreni.
Ogni turno inizia con un evento che può influenzare i piani dei commandos. Poi ogni commando alternativamente, nell’ordine scelto dai giocatori, esegue 3 azioni nel tentativo di progredire verso verso gli obiettivi di squadra. Infine nuovi rinforzi nemici, giocando secondo le proprie regole, entrano nel terreno, si muovono e attaccano.
I turni di gioco continuano fino all’esito positivo o negativo dell’operazione.

On the Board #91: FireTeam Zero

On The Board – Fireteam Zero

di Luca “Maledice” Lanara

Nel 1942, quattro soldati svanirono dal programma di formazione del neonato Primo Battaglione Ranger e i loro nomi furono rimossi dalla lista dei partecipanti. Scelti per le loro abilità uniche, avrebbero combattuto in segreto contro sovrannaturali e terrificanti nemici. E questa è la loro storia…” Una simile introduzione mi ha fatto ricordare quella della sigla dell’A-Team. Potevo non approfondire la cosa? Vediamo quello che ci propone questo Fireteam Zero.

Siamo di fronte ad un cooperativo per 2-4 giocatori in cui i protagonisti dovranno affrontare diverse missioni di difficoltà crescente in cui ritagliarsi un percorso fra le orde di mostri che li possa portare a scoprire ed estinguere la fonte di tutto questo male che si è scatenato sulla terra. Buona Visione…

On the Board #90: Terraforming MARS

di Luca “Maledice” Lanara Terraforming MARS 

Nel 2400, l’uomo comincia a terraformare il pianeta Marte. Grandi corporazioni, promosse dal Governo Mondiale sulla Terra, avviano grandi progetti per aumentare la temperatura, il livello di ossigeno e la copertura degli oceani fino a rendere l’ambiente abitabile.

Adrenaline - fonte: bgg

On the Board #89: Adrenaline

di Luca “Maledice” Lanara Adrenaline

Questo prodotto CGE è la conversione da tavolo di uno sparatutto in prima persona (FPS per gli amici), nel quale ovviamente lo scopo è colpire gli avversari a morte. Tuttavia, e per fortuna, non si tratta di un gioco ad eliminazione in quanto, terminati i punti vita, il giocatore ferito muore, fa guadagnare punti vittoria in base ai segnalini ferita che gli sono stati inferti dai nemici, e torna prontamente in vita, ma meno “appetibile” per gli avversari. Le azioni disponibili sono il movimento, la raccolta di proiettili (in forma di cubetti colorati) e ovviamente lo sparare. Ad ogni sparo si gioca un’apposita carta, che grazie ai cubetti raccolti permette di dare effetti particolari al colpo, come la capacità di attraversare muri o di rimbalzare, e ogni sparo è un colpo sicuro. E quando arrivano i dadi? Proprio mai, perché Adrenaline è uno sparatutto totalmente German, o quasi. Buona Visione….

On the Board #88: TIME Stories

di Luca “Maledice” Lanara TIME Stories

Il viaggio nel tempo è da sempre uno delle tematiche più care al mondo dei giocatori. Del resto  il cinema e la fantascienza in generale, usa il pretesto dei loop temporali per creare storie piene di colpi di scena ed effetti farfalla. Così Asterion porta in Italia e in italiano questo T.I.M.E. Stories un gioco che ha fatto discutere molto ma che di fatto è entrato in tantissime case di appassionati di giochi da tavolo. Compresa la nostra. Buona Visione…..

On the Board #87: The Pursuit of Happiness

di Luca “Maledice” Lanara The Pursuit of Happiness

The Pursuit of Happiness, o La Ricerca della Felicità,  è un gioco di simulazione di vita. Ogni giocatore gestisce le passione, i lavori e gli amori di una vita. Quindi potreste iniziare una carriera da grafico web, o gestire una vita sportiva o magari dedicarsi solo al divertimento sfrenato. Tutte le azioni però necessariamente producono stress, che con il passare degli anni può rivelarsi mortale. Ma alla fine dei giorni, tirando le somme, solo un giocatore avrà trovato la via delle felicità e dei punti vittoria. Quindi ecco questo On The Board che ci racconta l’ultima fatica di Adrian Abela e David Chircop  della ormai nota Artipia Games. Buona Visone…

On the Board #86: Catacombs

di Luca “Maledice” Lanara Catacombs

Se penso a Catacombs non posso fare a meno di pensare a questo articolo. Uno dei migliori, a mio avviso, apparsi su Gioconauta. E ora è il tempo anche per i soliti 4 di destarsi in combattimento. Catacombs è un gioco di schicchere, dove i giocatori sono alle prese con il classico dei Dungeon Crawl:  gli eroi entrano nel Dungeon e affrontano il temibile dungeon master, egli sguinzaglia i suoi mostri fino a portarvi nella tana del drago. Insomma la storia la conoscete, ma non è la storia il succo di questo gioco. Guardare per credere…

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD