10#Dicecraft: Arkham Horror LCG

di Luca “Maledice” Arkahm Horror Lcg Oscure parole si celano nelle profondità dell’abisso, il segno degli antichi va svanendo e siamo di nuovo chiamati alla More »

Overseers, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate Secondo la tradizione, gli Overseers sono guardiani del comportamento umano, inviati dagli Dei per guidare e bilanciare nostri vizi e More »

La Ricerca della Felicità, il videotutorial

di Marco “alkyla” Oliva Tutti noi abbiamo un desiderio in comune: il desiderio della felicità. Giorno dopo giorno costruiamo la nostra vita alla costante ricerca More »

Madeira, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate Quando fu scoperta, l’isola di Madeira era coperta da una folta vegetazione, tanto che gli esploratori le diedero un nome More »

Miniboard #19: Fabled Fruit

di Luca “Maledice” L’idea che un gioco si evolva nel tempo e mantenga un cambiamento da partita a partita è sicuramente un’idea intelligente e affascinante, More »

 

Dice Forge: guadagnamoci un posto fra gli dei

di Alberto “Doc”

Non sono pochi i giochi che utilizzano dadi con facce personalizzate per generare effetti particolari nel corso delle partite. Ne abbiamo molteplici esempi sia nel panorama ludico (basti pensare solo alle produzioni Fantasy Flight oa quelle Wizkids). Dice Forge di cui avevamo già accennato qualcosa in una flash news dell scorso anno, si spinge oltre permettendo di modificare letterlamente le facce dei dadi sostituendole per migliorarne gli effetti durante il lancio. Eccoci così alle prese per ottenere un posto a sedere accanto alle divinità celesti se sapremo guadagnarci il loro rispetto recuperando il giusto ammontare di punti gloria. Vediamo come.

10#Dicecraft: Arkham Horror LCG

di Luca “Maledice” Arkahm Horror Lcg

Oscure parole si celano nelle profondità dell’abisso, il segno degli antichi va svanendo e siamo di nuovo chiamati alla prova davvero difficile di Arkahm Horror LCG. Un gioco complesso, mai banale, che rispolvera e rinnova il mondo di Lovecraft. Un gioco per 1-2 giocatori, cooperativo edito dalla Fantasy Flight e tradotto dall’ Amodee Italia. Ogni giocatore ha disposizione un investigatore capace, che tramite abilità e costruzione di mazzo si evolve fino alla sua totale rovina. In puro stile Lovecraft insomma. Buona Visone…

L’Ultima Torcia: Live Streaming

di D20 Nation

Eccoci a sederci attorno al tavolo, muniti delle nostre schede pg, dei manuali e di tutta la cancelleria necessaria allo scopo, per andare all’avventura con L’Ultima Torcia, GdR tutto italiano uscito durante la scorsa Lucca Comics & Games. Master e giocatori sono pronti per dar vita a questa diretta streaming in cui i nostri neonati personaggi affronteranno niente di meno che Le Grotte del Male, una delle avventure contenute nella scatola base del gioco (attenzione quindi a chi non l’avesse già giocata e volesse cimentarsi: potreste essere a rischio SPOILER).

Non perdetevi perciò la diretta proprio qui di seguito:

Gloom of Kilforth: all’avventura in un mondo gothic fantasy

di Alberto “Doc”

La moltitudine di prodotti che arriva sul mercato e tramite Kickstarter è sempre più difficile da tenere monitorata ed è per questo che solo adesso vi parlo di un titolo la cui campagna si è svolta e conclusa lo scorso anno ma che ora sta arrivando in versione retail nei negozi (al momento solo per quelli UK). Mi riferisco a Gloom of Kilforth, gioco di carte che ci porta in un mondo fantasy sul quale ovviamente incombe una temibile minaccia che avanza con le tenebre e contro cui un manipolo di eroi dovrà ergersi a fronteggiarla per salvare il regno dalla catastrofe. Insomma il cocktail con cui si presenta lo conosciamo bene, vediamo ora se ci può offrire più di quel che già conosciamo.

napoleon saga

Napoleon Saga: Waterloo a colpi di carte

di Daniel “Renberche”

Probabilmente l’ho già scritto in altre occasioni ma io sono un grande appassionato di Napoleone e del periodo storico inerente. Nello specifico poi della battaglia di Waterloo, da piccolo ho passato le ore a guardare e riguardare lo speciale di Superquark, per poi ampliare la conoscenza con diversi libri. Inutile dire che non appena scorgo un gioco da tavolo che tratta l’argomento mi getto immediatamente. Buona lettura!

Rise of Tribes

Rise of Tribes, dadi preistorici per un mondo esagonale

di Daniel “Renberche”

Espandere la propria tribù e dominare il territorio è stato sicuramente oggetto della storia umana, e non poche volte questo fenomeno è stato preso come ispirazione per i designer di giochi da tavolo. Anche questa volta manderemo i nostri impavidi primitivi alla conquista di esagoni territori, sperando che il Sole e la Luna siano a noi favorevoli. Buona lettura!

Bärenpark: un parco animali formato patchwork

di Alberto “Doc”

Credo che i puzzle game mi attirino per il loro antico fascino arcade che immancabilmente mi fa tornare alle centinaia di partite di tetris fatte in giovinezza. Kingdomino, Patchwork, Cottage Garden sono solo alcuni dei recenti esempi che possiamo avere giocato o in cui ci possiamo essere imbattuti in eventi, mercatini e pagine web. Ecco così che nel mio girovagare alla ricerca di titoli interessanti, mi sono fermato ad una delle ultime produzioni targate Mayfair che mi ha incuriosito e che ho voluto approfondire: Bärenpark. Ed eccovene una panoramica.

Overseers, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate

Secondo la tradizione, gli Overseers sono guardiani del comportamento umano, inviati dagli Dei per guidare e bilanciare nostri vizi e virtù. Nell’omonimo gioco dell’autore taiwanese Guan Chih Huang, dovremo fare buon uso del guardiano a noi assegnato per vincere la partita.

Il gioco si svolge in tre round, all’inizio di ognuno viene distribuito casualmente un Overseers a ciascun giocatore (da 3 a 6) che dona un’abilità speciale per il round in corso. Si mescola un mazzo di carte “tratto”, dedicate a vizi e virtù, e si inizia un draft alla fine del quale tutti avranno cinque carte in mano. Lo scopo del gioco è tenere in mano le carte che danno più punti, bluffando per non far capire agli avversari di avere la mano migliore. Nelle fasi successive ognuno scopre 3 delle sue 5 carte e successivamente tutti votano il giocatore che a loro avviso totalizzerà più punti. Il più votato a quel punto può ammettere di avere le carte migliori, ed eliminare due carte a sua scelta dalle cinque, oppure negare, consapevole che se, scoprendo le ultime due carte, si rivelerà quello con il maggior numero di punti, perderà le due sue carte migliori, mentre se non si rivelerà in testa, guadagnerà una carta in più.

Facendo attenzione a quali carte tenere in mano, a quali scoprire, decidendo quanto bluffare e quali giocatori attaccare, si potranno portare a casa molti punti. Alla fine dei tre round chi ne avrà di più sarà il vincitore.

Thundergryph Games ha pubblicato Overseers, in arrivo in Italia grazie a Gate On Games, e come sempre l’aspetto grafico è stato fondamentale. Le illustrazioni delle carte sono dettagliatissime e di grande impatto, sicuramente la scatola e i materiali non passano inosservati.

Il regolamento completo è spiegato nel video tutorial di Miss Meeple:

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD