Road to Essen 2019

di Gioconauta | Live

Con lo Spiel 2019 alle porte siete tutti invitati sta sera ore 21:00 sul canale di Gioconauta Youtube per la nostra prima diretta (speriamo senza intoppi) dove parleremo della fiera più importante dell’anno. Affronteremo discussioni sui nuovi titoli in uscita, su come sopravvivere all’orda in Germania e qualsiasi cosa vi incuriosisca!! Vi aspettiamo per rispondere a tutte le vostre domande non mancate!!!

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Crown of Emara – Recensione

di Davide “Canopus” | Crown of Emara

Rondelle! Basta la parola per mandare in sollucchero i giocatori german. Noi german adoriamo spostare le nostre pedine in cerchio (o percorsi chiusi) per fare azioni e raccogliere risorse. Si potrebbero scrivere trattati di psicologia su questa cosa, ne sanno qualcosa i bakers di Barrage. Cosa c’è di meglio della rondella? Ovviamente due rondelle! Ed è così che Crown of Emara di Schwer, autore di solito prolifico nei titoli per bambini, è stato presentato prima del suo debutto ad Essen 2019. Il gioco con le due rondelle. La faccio semplice, Cronwn of Emara è molto di più, è un eurogame di programmazione azioni avvincente e con tutti gli elementi che servono al posto giusto: carte evento ad inizio round, pianificazione strategica di lungo termine, risorse da gestire, azioni che si depotenziano man mano che si eseguono… e tutti quei termini noiosi e altisonanti che piacciono a noi recensori. Ma spesso quando si parla ci si concentra sugli aspetti più appariscenti, quindi per me Crown of Emara è rimasto il gioco delle due rondelle. Inspiegabilmente non localizzato e passato sotto silenzio per tutti questi mesi, ho deciso che è giunto il momento di parlarne. Quindi apriamo le consultazioni per il nuovo reggente del regno di Emara…

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lumina | un crowdfunding luminoso

iconadi Max “Luna” | Lumina

Oggi è uno di quei giorni in cui mi sento molto vecchia. Credo sia il tipo di vecchiaia di quando ripensi a un evento che nel momento in cui è accaduto ti ha lasciato addosso l’impressione di essere importante. Qualcosa i cui effetti si sarebbero fatti sentire dopo parecchio tempo, facendoti pensare “Io c’ero”.
Non parlo dei moti del ’48 o di fatti rilevanti a livello mondiale, sia chiaro. Max è una che a malapena esce di casa, non è che possa partecipare a chissà cosa di eclatante. Ma è stato comunque sufficiente a farmi pensare di star contemplando la nascita di un qualcosa di nuovo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Espansioni Small Star Empires, il videotutorial

iconadi Sara “Miss Meeple”  Trecate | Espansioni Small Star Empires

Non è passato molto tempo da quando vi ho parlato di Small Star Empires, un gioco astratto di esplorazione spaziale, edito in Italia da Boardgames Invasion. Nella sua semplicità (una sola regola di movimento, poche eccezioni da memorizzare) questo gioco crea una tensione e una paralisi d’analisi non indifferente. Le possibili destinazioni per le proprie astronavi sono infinite e bisogna ragionare diverse mosse in anticipo per localizzare i sistemi planetari più redditizi e i luoghi che ci permetteranno di guadagnare più punti vittoria. Nella scatola base erano inserite alcune tessere che potevano modificare la mappa e aggiungere varietà e imprevisti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Seconda Chance, il videotutorial

iconadi Sara “Miss Meeple”  Trecate | Seconda Chance

Seconda Chance è il nuovo gioco di Uwe Rosenberg, in uscita nei negozi il 26 Settembre, nell’edizione italiana di MS Edizioni. Rientra nella categoria dei roll and write, anche se al posto di lanciare dadi, si pescano due carte ad ogni turno. Ogni giocatore ha di fronte a sé una griglia da riempire con una delle forme disegnate sulle carte. Le forme, in stile tetris, dovranno incastrarsi tra di loro in modo da lasciare meno spazi vuoti possibili.

Se uno o più giocatori riempiono la griglia, vincono la partita. Altrimenti, quando finisce il mazzo, o quando tutti i giocatori sono eliminati perché non hanno la possibilità di incastrare le nuove forme, vince chi ha lasciato meno spazi vuoti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Essen 2019 – fra Megalopoli e City Building


di Alberto “Doc” | Essen 2019 – Fra Megalopoli e City Building

Riprendiamo il percorso per prepararci alla Se nell’ultimo articolo con cui vi ho lasciato abbiamo visionato alcuni titoli incentrati sul tema della natura, oggi ci spostiamo su tematiche diametralmente opposte, entrando nel mondo dello sviluppo urbanistico e delle meccaniche del city-building. Vi porterò alla scoperta di due titoli che ci permetteranno di innalzare al cielo delle vere e proprie megalopoli. Seguitemi e daremo un’occhiata più da vicino a Cities: Skylines – The Board Game e a MegaCity: Oceania.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Essen 2019 – Fra pesca e nuovi continenti


di Alberto “Doc” | Essen 2019 – Fra pesca e nuovi continenti

Lo so… fa ancora caldo. Ma i giocatori a settembre non lo percepiscono più… è settembre, è giunto il tempo… Anche con lo scirocco in faccia a 50 gradi i giocatori sentono il vento gelido che soffia dal Nord… che ci chiama all’adunata. E’ tempo della ricerca prima del viaggio. E’ tempo di armarsi con tutte le notizie possibili prima di accalcarsi ai cancelli di Essen…

Le scarpette da centometrista e la preparazione atletica la lasciamo sulle vostre spalle, ma sul sapere cosa volete cercare o cosa volete evitare, saremo come sempre al vostro fianco anche quest’anno!

Dopo il primo articolo con cui il buon Renberche ha aperto le danze con una carrellata di filler, eccoci passare ad altri titoli con un po’ più di spessore. Faranno al caso vostro? Seguitemi e lo scoprirete!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le Escape Room da Tavolo

iconadi Sara “Miss Meeple”  Trecate | Le Escape Room da Tavolo

In quasi tutte le grandi città è ormai presente un’escape room (o addirittura più di una!). Sono quelle stanze in cui vieni “rinchiuso” per un’ora con un gruppo di amici, e insieme cercate di risolvere enigmi e raccogliere indizi per trovare la via d’uscita. Ebbene, da qualche anno sono diventati celebri anche le trasposizioni in scatola di queste avventure claustrofobiche.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Privacy Policy